Workshop 1 – Formazione e Capacity building

Il workshop 1 rivolto ai link worker e agli stakeholder del progetto C.O.P.E. è stato suddiviso in due sessioni, entrambe realizzate dal Politecnico di Milano. In queste due giornate, la dott.ssa Daniela Sangiorgi, docente associato presso il Dipartimento di Design, e la dott.ssa Isabel Farina, dottoranda presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale, hanno lavorato con i link worker sui temi “L’approccio di co-design per la mappatura dei beni della comunità” e “Co-design del sistema di Social Prescribing”.

Il co-design è un approccio che coinvolge gli stakeholder e le comunità nell’ideazione e nello sviluppo di servizi e soluzioni, considerando gli utenti come “esperti” della propria esperienza e, quindi, centrali nel processo di progettazione.

Workshop 1- “Approccio di co-design per la mappatura dei beni della comunità”

La prima sessione del Workshop 1 si è svolta il 25 maggio. In questa giornata e per 4 ore, i link workers e gli stakeholder sono stati introdotti agli approcci di co-progettazione e a come possono essere di sostegno per la comprensione dei bisogni dei NEET e delle risorse della comunità. Queste nozioni sono state apprese attraverso attività come la mappatura delle risorse locali, la comprensione dei profili NEET e la creazione di scenari di coinvolgimento.

Workshop 1 – Co-design del sistema di Social Prescribing

Il secondo giorno del workshop 1, il 29 giugno, la dott.ssa Daniela Sangiorgi e la dott.ssa Isabel Farina hanno condiviso le conoscenze sugli strumenti di co-progettazione. I link workers e gli stakeholder hanno continuato ad approfondire la conoscenza degli apprendimenti del primo giorno e hanno condiviso le loro esperienze attraverso interviste. Inoltre, hanno svolto attività come giochi di ruolo che aiutano a identificare problemi e soluzioni.